Integrare la permacultura tra gli insegnanti di un grande istituto scolastico in Slovenia

Društvo za Permakulturo Slovenije (l'Associazione per la Permacultura della Slovenia) condivide e diffonde la permacultura in Slovenia dal 1996, l'anno di creazione dell'associazione, occupandosi di creare connessioni all'interno e oltre le sue frontiere.

0
50
permacultura bambini scuola slovenia
Orto urbano con la worm tower - il risultato del primo grande evento.

Il processo di integrazione della permacultura nelle scuole è cominciato nel 2011, quando uno dei membri dell’associazione fu coinvolto in un progetto di scuole ecologiche per applicare i principi e le tecniche della permacultura per creare orti nelle scuole. Dal 2012, un altro permaculturore collabora con diverse scuole nel nord-est della Slovenia.

Lo studio qui presentato introduce le tappe seguite per integrare i principi di permacultura e di community building nella scuola elementare Osnovna šola Ivana Cankarja a Ljutomer, la quale ospita circa 450 alunni tra i 6 e i 14 anni e 48 insegnanti.

Contatti iniziali e la ricerca di un luogo

Tomislav Gjerkeš, come permacultore e formatore di “Dragon Dreaming”, fu invitato dal preside a collaborare con la scuola e aiutare lo sviluppo di uno spazio di apprendimento esterno che avesse un orto biologico, un’aula all’aria aperta (una zona volta all’apprendimento ubicata all’esterno) e altri elementi per coinvolgere i bambini nel processo di apprendimento.

Integra invece di segregare: nel 2012, dopo una breve presentazione di Tomislav e del preside, fu creato un gruppo di lavoro composto da Tomislav, il preside, 5 insegnanti, 2 studenti di classi superiori (invitati dagli insegnanti) e 3 genitori. All’inizio le dinamiche di gruppo furono leggermente difficili, in quanto la gerarchia tradizionale esistente tra bambini, insegnanti, il preside e altri adulti, venne a mancare. In questo progetto infatti, tutti i componenti del gruppo godevano degli stessi diritti. Grazie a gentili incoraggiamenti e attività, il gruppo riuscì gradualmente a raggiungere un’atmosfera rilassata e ottime dinamiche e risultati. Nel corso degli incontri mensili, il gruppo di lavoro ha progettato lo spazio esterno avvalendosi del metodo Dragon Dreaming, che ha permesso il coinvolgimento di bambini, genitori e insegnanti nella creazione di un meraviglioso spazio di apprendimento all’aria aperta.

Suggerimenti

Se lavorate in una scuola, invitate un esperto di permacultura che vi aiuti a progettare lo spazio esterno, oppure seguite voi stessi un corso di permacultura.

Coinvolgete il preside appena possibile dall’inizio del progetto: i suoi contatti e il suo supporto vi permetteranno di coinvolgere altri insegnanti o altri membri del personale della scuola. Incoraggiate tutti a partecipare alle discussioni ed esprimere le proprie necessità durante tutta la durata del progetto.

Strategia con gli insegnanti

Cura per le persone: circa un quinto degli insegnanti erano pronti per essere coinvolti nel progetto. Particolare enfasi è stata attribuita al riconoscimento dei bisogni del resto del corpo insegnanti, in modo che in seguito potessero essere integrati e coinvolti nel progetto.

workshop permacultura genitori bambini
Il primo workshop di permacultura con bambini, genitori e insegnanti.

Osserva e interagisci: ci sono voluti alcuni anni prima che la scuola di Ljutomer riuscisse a coinvolgere la maggior parte degli insegnanti nel progetto di apprendimento all’aria aperta. Il processo ha compreso verifiche periodiche sui bisogni degli insegnanti e del preside e integrazione di questi nella progettazione.

permacultura bambini slovenia classe outdoor
La classe all’aperto usata per lo svolgimento delle lezioni.

Suggerimenti

E’ importante assicurarsi che tutti gli insegnanti, i genitori e la comunità locale siano informati del progetto, del suo andamento e dei risultati ottenuti. Ad esempio, può essere molto utile dare visibilità al progetto attraverso i mass media locali, esponendo articoli di giornali nei corridoi della scuola.

Progettare nuovi elementi dello spazio di apprendimento all’aria aperta

Osserva e interagisci: prima di introdurre nuovi elementi nel sistema, Tomislav si è assicurato che gli elementi esistenti fossero utilizzati e mantenuti, applicando il concetto di esercitarsi fuori dalle aree organizzate.

Utilizza e valorizza la diversità: un sabato dell’aprile del 2013, 200 genitori, 450 bambini e 50 insegnanti hanno partecipato alla creazione dello spazio di apprendimento all’aria aperta. Prima di quest’incontro, il gruppo di lavoro ha presentato il progetto dello spazio di apprendimento all’aria aperta a tutti gli insegnanti, integrando i loro suggerimenti e assegnando delle mansioni per l’organizzazione dell’evento. Gli insegnanti si prepararono per un mese, durante il quale l’aiuto di Tomislav si limitò a fornire soluzioni tecniche. Lo spazio di apprendimento all’aria aperta è stato creato dall’intera comunità scolastica, il che ha permesso di utilizzare e valorizzare la diversità di persone con bisogni, capacità, talenti e interessi diversi.

permacultura scuola slovenia
Workshop all’aperto

Al fine di ridurre il processo organizzativo, l’anno seguente i genitori non furono invitati. Tuttavia, si riuscì a rinnovare tutti gli elementi esistenti nello spazio di apprendimento esterno e aggiungerne di nuovi (giardino, coltivazione di funghi, casa per ricci e insetti, spazio a sedere per le aule a cielo aperto, la pulizia dei dintorni, piantare alberi, cespugli e fiori, la manutenzione di un compost, ecc.) Alcuni genitori si lamentarono di non essere stati coinvolti e così l’anno seguente (2015) ci furono tre eventi per includerli, ma mantenendo piccoli gruppi di lavoro.

permacultura bambini scuola dragon dreaming
Sognando la migliore scuola possibile con i bambini.

Suggerimenti

Assicurarsi che ogni cambiamento nell’ambiente circostante alla scuola sia visibile agli esterni ed esteticamente gradevole, per incoraggiare le persone coinvolte a rimanere.
E’ importante comunicare ai bidelli/addetti al verde tutto il lavoro da fare e consultarli per un’opinione, soprattutto se i nuovi elementi generano lavoro aggiuntivo per loro. Se riuscirete a dargli ispirazioni, avrete assistenti fantastici.

In evidenza

Un gruppo di studenti era incaricato di costruire delle scale nello spazio di apprendimento all’aria aperta. Dovevano fare tutto da soli, cominciando da un albero abbattuto nelle vicinanze della scuola. Il fatto che potessero effettivamente creare qualcosa con le loro mani ha significato moltissimo per loro, perché hanno potuto fare un lavoro pratico e auto-organizzarsi all’interno del progetto.

Migliorare le dinamiche e approfondire il contenuto

Usa soluzioni piccole e lente: all’inizio, i bambini uscivano per frequentare le normali lezioni quali matematica o lettura e il semplice fatto di essere all’aria aperta era già un grande successo. Tuttavia, per le dinamiche di gruppo è meglio se gli insegnanti utilizzano tutti gli elementi dello spazio di apprendimento esterno. Per questo motivo fu proposto un workshop su come condurre lezioni in questo spazio dedicato.

Per approfondire la nozione di permacultura tra gli insegnanti, Društvo za Permakulturo Slovenije organizzò un PDC (Corso di Design di Permacultura) a Ljutomer. Si tratta di un corso riconosciuto a livello internazionale della durata di 72 ore che introduce tutti i principi di base della permacultura. Il corso fu frequentato da diversi insegnanti della scuola e anche alcuni genitori furono invitati. Abbiamo organizzato il PDC nella scuola e utilizzato lo spazio all’aria aperta come strumento di apprendimento.
Alla fine del PDC, il contenuto del corso e le impressioni dei partecipanti sono stati condivisi con l’intero corpo insegnanti e i nuovi insegnanti invitati dal gruppo di lavoro nello spazio di apprendimento all’aria aperta.

Suggerimenti

Al fine di approfondire le conoscenze in ambito di permacultura, è particolarmente utile riuscire a ricavare del tempo specifico in cui tutti possono concentrarsi, invece di sommergere di informazioni le persone coinvolte alla fine di una dura giornata di lavoro.

In evidenza

E’ stata una bella soddisfazione vedere la sorpresa di alcuni insegnanti mentre ascoltavano una collega che aveva frequentato il PDC dire che non era stanca dopo aver trascorso un intero weekend al workshop e che il suo sogno era di non essere stanca dopo la scuola! La stessa insegnante, ispirata dall’esperienza di lavorare in piccoli gruppi al PDC, ha iniziato ad applicare questo tipo di apprendimento. Ora divide sistematicamente i suoi alunni in piccoli gruppi di lavoro per lo svolgimento dei compiti dopo la scuola; questo metodo si è già rivelato un sollievo per il suo lavoro, in quanto l’auto-gestione dei bambini li rende più motivati nell’impegno scolastico.

dragon dreaming bambini permacultura
Fasi del Dragon Dreaming con i bambini della scuola

La preparazione all’apprendimento nello spazio all’aria aperta richiede lo sviluppo continuo di diversi approcci per coinvolgere e motivare gli studenti.

E’ stata introdotta la rete di apprendimento tra bambini di età diversa. I 14ennni insegnano ora ai bambini di 10 anni (storia, ad esempio) e i bambini di 10 anni sono gli insegnanti di bambini di 7 anni (giochi al pallone, ad esempio).

All’inizio dell’anno scolastico 2016-2017, il Dragon Dreaming è stato introdotto ai bambini di 10 anni, i quali hanno espresso il sogno di avere un fantastico anno scolastico e hanno lavorato in modo che questo si realizzasse.

Il seguito

E’ importante creare uno spazio sicuro dove le lamentele possono essere espresse e integrate nella progettazione. Alcuni insegnanti erano preoccupati che venissero spesi troppi soldi per la permacultura, mentre non c’erano fondi per altri scopi. Venne fuori che le risorse economiche utilizzate erano inferiori a quelle che avevano immaginato, ma è sempre meglio fornire delle risorse indipendenti per i progetti di permacultura. E’ più facile che questo succeda nel secondo e terzo anno, quando si possono far vedere dei risultati e il progetto è già stato notato dai media. Si possono sorprendere piacevolmente alcuni finanziatori prima dell’inizio del progetto, soprattutto se si riesce a fornire degli esempi (prove) di risultati positivi.

compostaggio permacultura bambini slovenia
Bidoni per il vermicompostaggio vicino la scuola

Intraprendere questo tipo di lavoro con le scuole è pionieristico ed è necessario essere consapevoli delle finanze a disposizione e necessarie. Valutando la situazione attraverso l’etica della divisone equa, è utile sottolineare come i soldi siano solo uno dei motivi che spinge ad effettuare questo lavoro. Avere l’opportunità di sviluppare qualcosa di nuovo e di presentare quel che è possibile fare in una scuola è un privilegio. Può succedere che in questa fase del progetto venga effettuato del lavoro gratuitamente, ma è possibile che si riveli un buon esempio che altre scuole siano interessate a seguire, e a pagare per ottenerlo. Lo spazio di apprendimento all’aria aperta di Ljutomer ha già ricevuto visite di insegnanti e presidi di altre scuole, i quali sono oggi ispirati a sviluppare il proprio spazio di apprendimento all’aria aperta.

Suggerimenti

Assicuratevi di creare un piano di manutenzione. Se siete esterni, riflettete su chi prenderà il vostro posto una volta che sarete andati via. Neanche i genitori, i bambini o gli insegnanti saranno nella scuola per sempre, per cui assicuratevi che ci siano rapporti scritti e molte persone coinvolte nel processo decisionale e di progettazione.

giardino permacultura bambini scuola
Un grande orto per fornire la mensa della scuola

La progettazione e l’installazione di uno spazio di apprendimento all’aria aperta può richiedere molto tempo e sforzi, trattandosi spesso di lavoro non pagato o sottopagato. Tuttavia, vi sono molti altri vantaggi nella creazione di uno spazio di apprendimento all’aria aperta in una scuola, compresi vantaggi per i bambini (aria pulita, esercizio fisico, apprendimento pratico), gli insegnanti (bambini più felici, varietà di metodi di insegnamento e lavoro progettuale) e l’ambiente (riduzione del cambiamento climatico e maggiore consapevolezza ambientale) e che altri insegnanti in visita potrebbero essere ispirati a creare il proprio spazio.

outdoor scuola permacultura bambini
Tutta la scuola è fuori a fare lezione

In evidenza

All’inizio delle conversazioni e delle attività, il preside ha dato molta fiducia a Tomislav, nonostante non ci fosse nulla di tangibile da mostrare. Sono passati alcuni anni e oggi tutti nella scuola godono dei vantaggi dei nuovi metodi di apprendimento e del tempo trascorso nello spazio di apprendimento all’aria aperta.

Per ulteriori info vai al sito Children in Permaculture

http://www.childreninpermaculture.com/

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi contribuire inviando il tuo articolo clicca qui

NESSUN COMMENTO